Tag: Partito Democratico

Feste dell’Unità

Feste dell’Unità

Settembre è il mese delle Feste dell’Unità. Allora mi preme segnalare che: fino al 14 settembre in piazza d’Armi a Torino si tiene la festa dell’Unità metropolitana, mentre il 19 e 20 settembre, a Front, c’è la Festa Regionale dei Giovani Democratici. Alcuni appuntamenti dove mi troverete tra i relatori: Martedì 8/9, ore 18, Risorsa […]

Accorciamo le distanze

Accorciamo le distanze

Sabato mattina, 28 febbraio, in molti mercati di Torino, io e altri militanti e simpatizzanti del PD organizzeremo una giornata di misurazione pubblica della distanza che passa tra Torino e la Torino che vorremmo, tra la Torino preolimpica e quella Metropolitana, tra la politica e la città, con un piccolo questionario. Una scusa per parlare della nostra città e di questi anni di amministrazione.

Firme (e non solo)

Firme (e non solo)

Con la sentenza del Tar della scorsa settimana, è tornata di grande attualità la questione delle firme. Il Tar ha ritenuto i ricorsi della Lega Nord non tardivi e pertanto ha disposto di attendere l’esito delle indagini penali per esprimersi, rinviando fino a luglio. Chiediamoci: è tutto come con Cota, siamo tutti uguali? No.

La strada del cambiamento

La strada del cambiamento
Con un po’ di amici l’anno scorso abbiamo tentato una pazzia, candidare una consigliera comunale di Barbania 28enne alle parlamentarie del PD. Poiché la fortuna aiuta gli audaci, oggi organizziamo un incontro perché Francesca ci racconti il suo primo anno di mandato. 
Un anno politico folle ma che è giusto tornare a rendicontare a chi non si accontenta di quello che serve mamma tv.

Jobs act

Jobs act

Invito a partecipare a questa iniziativa, organizzata dal Partito Democratico provinciale.

“What’s jobs act? Il piano per il lavoro proposto dal PD”, lunedì 27 gennaio, ore 18.00, via De Sanctis 12.

Parleremo di te, del tuo lavoro, di quello che vorresti per te o per i tuoi figli, di chi un lavoro oggi non ce l’ha: perché vorremmo un futuro diverso per noi tutti. Il JOBS ACT è questo, una finestra di speranza sul futuro per aziende e cittadini. Un progetto per tutti, un piano per l’Italia.

Intervista a Matteo Renzi

Intervista a Matteo Renzi

Intervista di Aldo Cazzullo a Matteo Renzi – Corriere della Sera

Sindaco Renzi, come trova la legge di Stabilità?

«Il Pd ha un segretario, si chiama Epifani; è giusto che la commenti lui. Chi pensa che da qui alle primarie io faccia il controcanto al Pd, o peggio al governo, si sbaglia. Dobbiamo parlare dell’Italia dei prossimi dieci anni, non della contingenza».

Ma la contingenza è decisiva: tutti i Paesi stanno rialzando la testa dalla crisi, tranne il nostro.

Primarie aperte per non chiudere il PD

Primarie aperte per non chiudere il PD

Di Ilvo Diamanti

Il Partito Democratico procede verso il congresso. Si svolgerà a fine novembre, ha garantito il reggente, Guglielmo Epifani. Con quali regole, però, non si sa ancora. Le regole, d’altronde, non scaldano il cuore dei militanti e degli elettori. Più sensibili ai discorsi sui valori. Ai contenuti. Di cui, peraltro, si sente parlare poco. Le regole, però, contengono i valori.

Li rendono possibili ed effettivi. E le procedure congressuali, attraverso cui vengono scelti i dirigenti e il leader, contribuiscono a definire l’identità stessa del partito. In particolare in questa fase, in cui le elezioni sono divenute un confronto fra persone. Cioè, tra leader di partito. Per questo la discussione avviata in questi giorni è tanto importante. E accesa. Perché serve a stabilire “cosa” e “chi” sarà il Pd. Due questioni che coincidono largamente.